La stagione, il grigio, la pioggia, tutto porta a ricordi londinesi. E al desiderio di una storia ambientata a Londra, svolta con tocchi progressivi, capacità espressive e introspezioni psicologiche estreme. Una vera storia, con personaggi, racconto, emozioni, tenerezze e infelicità.

Provate La Principessa Casamassima di Henry James.

In questo romanzo ciò che più interessa a James è cercare, e trovare, gli effetti più efficaci per trattare il carattere dei molti personaggi.
Conrad diceva che James era lo storico delle ‘coscienze delicate’.
La Principessa Casamassima dimostra perfettamente questa annotazione così acuta.
Un libro che si legge adagio, aiutati dai capitoli brevi, così da farlo durare a lungo.

Henry James
Principessa Casamassima
Garzanti