Spezzino, nobile, medico sapiente, esploratore, Alberto Denti di Pirajno, ha sempre unito il gusto delle avventure al piacere di raccontarle, e scriverne.

Un medico in Africa narra la sua vita in Libia, in Eritrea, in Etiopia di medico e amministratore, durata quasi trent’anni. La vita sua, ma soprattutto quella delle persone incontrate: da Baghescia el Keddab sovrano del paese delle immagini chimeriche, al gobbo nano e suonatore, dal membro stupefacente, all’elefante ammalato.
Sempre con una prosa semplice, secca che non prende mai il posto degli eventi.
Denti di Pirajno è un esemplare raro degli italiani migliori, geniali e non retorici.

Alberto Denti di Piraino
Un medico in Africa
Neri Pozza editore