“L’autore di questo libro è scomparso senza lasciare traccia di sé; del suo romanzo restano soltanto le illustrazioni, ch’egli disegnò accompagnandole con brevi didascalie tratte dalla narrazione”. Un piccolo grande falso, che poi così falso non è.

Ce ne sono diverse edizioni, sempre Longanesi, sempre e comunque belle e valide, ma certo la prima, acquistabile a un prezzo contenuto, è un piccolo grande sfizio, se uno vuole toglierselo. Una vita, di Leo Loganesi un gioiello del Novecento. Settantatré incisioni si susseguono e narrano un mondo, una vita appunto, accompagnate da poche didascalie e da una nota, a inizio libro, che invita a colmare quel che manca tra un’illustrazione e l’altra. Geniale fino alla commozione.

@Massimiliano Varnai

 

Cercalo su https://www.maremagnum.com/ricerca/risultati?search%5Bkeyword%5D=una+vita+leo+longanesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *