Vita Sackville-West, aristocratica, bellissima. autrice di successo, ebbe una passione intensissima durante tutta la sua vita: disegnare giardini e coltivare fiori.
Nata Sackville-West, sposata Nicolson fu dalla nascita legata al senso della natura, così spesso caratteristica degli inglesi. La sua prima esperienza fu Knole, una delle più antiche dimore inglesi, con un parco da favola. Ma appena sposata ad Harold Nicolson comprò Long Barn, un cottage risalente al 1360 e iniziò la sua vita legata al progetto e alla realizzazione del giardino. Quindici anni più tardi i coniugi Nicolson vendettero Long Barn e acquistarono Sissinghurst, castello dei tempi dei Tudor.
Fu questo il sogno botanico realizzato da Vita Sackville-West. La dama di Sissinghurst divenne un’autorità in materia, scrisse per quindici anni, ogni settimana, sull’Observer le sue esperienze, i suoi amori e anche le sue idiosincrasie.
Sissinghurst è ancora oggi uno dei più bei giardini inglesi visitabili e il ricordo di Vita è più legato ai fiori che ad ogni altro suo successo.

Vita Sackville-West
Un giardino per tutte le stagioni
Franco Muzzio ed.