…C’era una volta un gatto nero, giovane, serio e ben educato…

Una sorpresa per grandi e piccini dalla mamma di Peter Coniglio.

Vedrà infatti presto le stampe per  Penguin Random House una storia inedita di Beatrix Potter, scrittrice, illustratrice e naturalista inglese, divenuta famosa per le sue storie illustrate che hanno per protagonisti animali antropomorfi, uno su tutti Peter the Rabbit.

La Potter aveva già scritto tre bozze della storia, ma non aveva mai trovato il tempo di illustrarle completamente, e dunque il lavoro era andato perso finendo negli archivi della stessa autrice, che a settant’anni dalla morte rimane sempre molto popolare, tanto che i suoi titoli vendono ancora circa 2 milioni di copie l’anno.

La ricerca del manoscritto è iniziata due anni fa, quando Jo Hanks,editor per l’infanzia di Penguin Random House, si era imbattuta per caso in un riferimento a un personaggio della Potter sconosciuto di nome Kitty. La signora Hanks era stata colpita da una lettera Potter scrisse al suo editore nel 1914, in cui si citava la storia di “un primo gatto nero ben educato, che conduce una doppia vita.”

La bozza, ritrovata negli archivi Potter presso il Victoria and Albert Museum di Londra contiene anche  uno schizzo di colore di Kitty con gli stivali e uno a  matita del cattivo della storia, Mr. Tod.

Per illustrare la storia è stato scelto Quentin Blake , già illustratore dei libri di Roald Dahl .

” Quentin ha una sensibilità artistica molto simile a quella della Potter ; ama i personaggi ribelli ”  ha detto la signora Hanks . “Abbiamo pensato la sua energia anarchica sarebbe stata davvero perfetta per integrare il testo.

L’opera, The Tale of Kitty in Boots, uscirà negli Stati Uniti e in Gran Bretagna ” dovrebbe uscire il prossimo luglio, in occasione del 150 ° anniversario della nascita della Potter.

@Antonietta Usardi

 

Cerca le avventure di Peter Coniglio su https://www.maremagnum.com/ricerca/risultati?search%5Bkeyword%5D=beatrix+potter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *