Ho recentemente letto questo romanzo di Umberto Eco e debbo consigliarlo a tutti coloro che, non più giovanissimi, volessero compiere uno straordinario viaggio attraverso i libri del XX secolo.
Chiunque avrebbe potuto scrivere un elenco lungo e noioso di libri letti, o almeno sfogliati, in gioventù.
Il nostro autore, invece, riesce a trasmettere le emozioni provate, emozioni che non necessariamente sono legate ai grandi capolavori della letteratura mondiale, anzi !
E’ stato bello scoprire che, anche per uno scrittore come Eco, ci sono stati libri significativi per la propria storia ma che probabilmente sono solo nostri (nel senso che magari sono stati letti solo da noi !)e cionostante ancora oggi li ricordiamo con un sorriso.

Sergio – Milano