Tsushima è il nome di un gruppo di isole nello stretto di mare tra la Corea e il Giappone.
E’ anche il nome di una battaglia navale, epica, tra Russia e Giappone, tra la flotta del Baltico e quella del Sol Levante.
La disfatta russa, 28 maggio 1905, era stata preceduta da un’altra sconfitta, a Shantung, il 10 agosto 1904.
Le due vittorie determinarono l’esito della guerra, vinta dal Giappone.

Il libro di Frank Thiess però, non è solo il racconto di uno scontro navale. E’ l’epopea del viaggio della flotta russa dal Baltico al mar del Giappone circumnavigando il globo; l’analisi del disfacimento di un impero (russo); il dramma di una vita, quella dell’ammiraglio Rozestvenskij, testardo, eroico e sfortunato.
Tsushima fu anche l’inizio della prima rivoluzione russa del 1905 e il prodromo della maggiore, nel 1917.

Frank Thiess
Tsushima
Einaudi