Il mare ha sempre esercitato un  grande interesse nel lettore.

Dai viaggi di Ulisse alla caccia di Moby Dick, dalla solitudine di Robinson Crusoe al coraggio sfrontato dei pirati di Salgari, fino alle profondità marine esplorate dal coraggioso Nemo e dal suo equipaggio… leggendo siamo stati molte cose e abbiamo con loro solcato i mari misteriosi della conoscenza.

Ecco i romanzi legati al mare che tutti dovrebbero leggere, almeno una volta nella vita.

Robinson Crusoe di Daniel Defoe. Le vicende romanzate, ma tratte da una storia vera, di un naufrago rimasto solo su un’isola deserta.

L’Isola del Tesoro di Louis Stevenson. Un classico: pirati e un tesoro da scoprire.

Moby Dick di Herman Melville. La chimera della balena bianca e l’equipaggio multietnico del Pequod. Chiamatemi Ismaele e facciamola finita.

Drammi Marini di Eugenie O’Neill. Marinai, prostitute, le oscure luci del porto nei lavori di questo premio Nobel, che in gioventù fu marinaio egli stesso.

Ventimila Leghe sotto  i Mari di Jules Verne. L’incredibile viaggio del sottomarino Nautilus nelle profondità degli abissi marini.

Cuore di Tenebra di Joseph Conrad.  Viaggi per mare, traffico di avorio e colonialismo nel cuore nero dell’Africa.

Le avventure del capitano Hornblower di Forester Cecil. La vita temeraria e la carriera di Orazio Hornblower che da guardia marina diventa ammiraglio della Royal Navy.

L’elenco potrebbe essere davvero lunghissimo.

A tutti, buona lettura e buon viaggio

@Redazione

http://www.maremagnum.com/ricerca/risultati?search%5Bhas_image%5D=Solo+risultati+con+immagine&search%5Bkeyword%5D=mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *