Mino Maccari è perfetto illustratore della copertina di questo libro: Racconti di Tommaso Landolfi.
Altra particolarità, la mancanza di presentazione all’ interno del risvolto della copertina. Solo tre righe dell’autore: "Stanco di sentirsi attribuire dai critici la paternità degli scritti qui stampati ha pregato l’editore di inserire questa nota in sostituzione di qualsiasi commento".
Affermazione che non si sa se più sarcastica o sprezzante da parte di uno scrittore che, fra tutti, moltissimo teneva ai suoi racconti e alla loro fattura.

Queste di Landolfi sono storie scritte senza pietà e senza illusioni (non parliamo di ottimismo o fiducia) ma con una precisione d’analisi e una maestria di linguaggio che trovano pochi confronti nella letteratura del ‘900.

Tommaso Landolfi
Racconti
Vallecchi