Un testo fondamentale, la Bibbia dell’Etruscologia. Semplice, ma non superficiale, e completo al contempo, riesce a catturare l’interesse dei semplici cultori, al pari di quello degli studiosi dell’argomento.
Diviso in tre "settori" (Introduzione alla conoscenza del mondo etrusco. Gli etruschi nella storia dell’Italia e del MediterraneoAspetti della civiltà etruscaIl problema della lingua) riesce a fornire uno sguardo d’insieme sulla civiltà etrusca, fornendo le basi per uno studio più approfondito anche ai neofiti, aiutando a delineare i confini di quello che, troppo spesso, viene considerato il "mistero etrusco", integrando le conoscenze archeologiche con le informazioni (non moltissime, a dire il vero)  fornite dalla tradizione letterarie romana.

Un libro dal quale non si può prescindere, il "classico" citato in ogni studio serio sull’argomento, pubblicato in un robusto cartonato da Hoepli.

Pallottino M. – Etruscologia

Guglielmo – Alessandria