Raccomandare un libro al momento della morte dell’autore è quasi di cattivo gusto. Però, di Palinsesto volevo scrivere da tempo, e non potevo prevedere la fine di Gore Vidal, perciò non vedo motivo di ritardare.
Palinsesto è libro di memorie, ritratti, racconti e confidenze.
É intelligente, pieno di spirito, spesso volutamente crudele. É il ritratto di Vidal, dell’America e dell’Europa negli anni prima e dopo la seconda guerra mondiale.
Il suo seguito Navigando a vista è assai meno sapido e incisivo.
Vidal ha avuto una bella vita, lo si sente nel suo libro e lui lo comunica al lettore.

Gore Vidal
Palinsesto
Fazi