Robert Byron nacque il 26 febbraio 1905, studiò a Eton e Oxford, divenne architetto e, soprattutto, il più geniale scrittore inglese di viaggio del ‘900. Morì a 35 anni, nel 1940, affondando con una nave silurata dagli U-Boote tedeschi nel Nord Atlantico.

Il suo libro The Road to Oxiana (La via per l’Oxiana) apparve nel 1937. E’ il racconto di un viaggio fatto nell’inverno 1933-34. L’itinerario inizia da Venezia e via Cipro, Palestina, Siria, Irak arriva in Persia e in una remota regione dell’Afghanistan.
Nel racconto l’autore non solo si immedesima nei paesi e nelle persone che incontra, ma vive disavventure, pericoli, felicità, comunicandoci in modo originalissimo la sua sorpresa alla scoperta di un mondo allora inesplorato.

Robert Byron
La via per l’Oxiana
Adelphi