Nè thriller, nè sesso, neppure apertamente autobiografico e tanto meno alla moda, il nuovo libro di Paolo Lezziero, Nuovi racconti della Bettola.
I racconti sono opera di un annotatore, molto sensibile, della vita di ogni giorno in un sobborgo di periferia di una media città.
Tramite l’attenzione che lo scrittore pone ai particolari, all’ambiente descritto e alle persone che vivono quel mondo arriva la realtà e pure, ed è il risultato più importante, l’interpretazione, il significato della vita osservata.
Non è presente alcuna illusione, neanche disperazione, semmai malinconia, tipica dell’autore, troppo acuto per nasconderci la verità.

Paolo Lezziero
Nuovi racconti della Bettola
La Vita Felice