MONTE UCCELLINO
Marco Bosio
pp. 240 – €14,00 –La Torre dei Venti 2021

Sta partecipando al Premio Letterario Città di Como

In libreria dal 1° maggio il romanzo d’esordio del comasco Marco Bosio

«Stupore: emozione in via d’estinzione, nella vita e nei romanzi.
Monte Uccellino è un testo giovane, scritto da un giovane, che sa stupire. A volerlo etichettare, un po’ Bioy Casares e un po’ Piero Chiara, con una spruzzatina di Andrea Vitali.
Marco Bosio è un fabbricante di prodigi e incanti, si può se mai paragonarlo a un arguto imbonitore da fiera, dalla parlantina e fantasia inesauribili: ed ecco pani che sorridono, guarigioni miracolose, una vecchia gallina che torna a fare le uova, anelli di ferro d’inestimabile valore, storie, caratteri e atmosfere cangianti come il trillante cinguettio degli uccellini che danno (forse) il nome al paese. Perché nulla è scontato, a Monte Uccellino.
Stupori, dunque, raccontati con una prosa classica e fluida, incredibilmente risolta in un esordiente. Senza forzature, effetti speciali, trucchi, il lettore è coinvolto e complice in un mondo sublimato dall’intensità di fede e sentimenti, giocoso, profondo e misterioso. Le pagine scorrono veloci e leggere verso una fine che si vorrebbe ritardare.»

SINOSSI – Monte Uccellino è un borgo italiano. Senza connotazioni geografiche e senza indicazioni temporali. Le caratteristiche sono quelle di ogni cittadina a qualunque latitudine: tutti sanno tutto di tutti; i pettegolezzi serpeggiano tra le vie strette del centro e i viali intorno; piccole porzioni di tende che si spostano velocemente per spiare i vicini di casa; i grandi sorrisi durante lo struscio e i rancori che vengono perpetrati attraverso i figli, lasciando che nei visitatori rimanga però il ricordo di un’amena isola felice nel tumulto del mondo.
La storia comincia con uno schiaffo ben assestato a don Corrado da parte della più devota delle sue parrocchiane: Teresa Altariva Marzorati. Nessun intento malizioso, semplice curiosità, la sua; vuole ottenere risposta a una domanda.
Curiosità che si trasforma in ossessione facendo emergere un passato che Teresa e suo marito Camillo credevano ormai sepolto da tempo.

L’AUTORE – Marco Bosio è nato il 14 maggio del 1991 nella provincia di Como. Vive a lavora a Milano.
È da sempre appassionato di libri tanto da averne fatto la sua professione. Ha frequentato un master in editoria che gli ha permesso di collaborare con case editrici come La Vita Felice, Mondadori, RPlibri e La Torre dei Venti. Attualmente è responsabile della comunicazione e del marketing per Maremagnum.com, la più grande piattaforma italiana per la vendita di libri antichi, usati e fuori catalogo.
Il suo sogno è aprire un giorno una libreria indipendente.
Monte Uccellino è il suo romanzo d’esordio.

IL LIBRO é DISPONIBILE SU MAREMAGNUM – CLICCA QUI

Ufficio Stampa La Torre dei Venti
stampa@latorredeiventi.it
www.latorredeiventi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *