The truth about publishing, di Sir Stanley Utwin, titolo non privo di una sua implicita ironia, fu tradotto nel 1958 da Roberto Margotta per l’editore Garzanti. Il libro è rilegato in tela e ha una bella sovraccoperta illustrata. Curatore dell’opera è Erich Linder, che redige anche un paio di pagine introduttive. Qui possiamo leggere che l’editoria italiana è entrata in quegli anni in una fase nuova, finalmente industriale, abbandonando l’artigianalità che fin lì l’aveva contraddistinta e portandosi in pari con altre più sviluppate editorie europee, che hanno però, ci dice Linder, un vantaggio di più di cinquant’anni di esperienza industriale.

Linder è autore anche di un apparato di note, che integrano il testo originale e lo avvicinano dove serve alla specificità del contesto italiano.

@Massimiliano Varnai

 

cerca il libro su https://www.maremagnum.com/ricerca/risultati?search%5Bkeyword%5D=la+verità+sull%27editoria+unwin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *