AA.VV. – Forma 1 Mensile di arti figurative

Roma, 1947
cm. 35 x 24,7, pp.8.
2000€

Il 15 marzo 1947 Carla Accardi, Ugo Attardi, Pietro Consagra, Piero Dorazio, Mino Guerrini, Achille Perilli, Antonio Sanfilippo e Giulio Turcato fondano a Roma la rivista Forma mensile di arti figurative e firmano il manifesto che appare sul primo ed unico numero pubblicato.
In un momento storico di forti divergenze tra sostenitori dell’arte astratta e fautori di un realismo sociale, il manifesto cerca di conciliare le opinioni politiche del gruppo con la scelta dell’astrattismo. “Noi ci proclamiamo FORMALISTI e MARXSISTI, convinti che i termini marxismo e formalismo non siano INCONCILIABILI, specialmente oggi che gli elementi progressivi della nostra società debbono mantenere una posizione RIVOLUZIONARIA E AVANGUARDISTICA e non adeguarsi all’equivoco di un realismo spento e conformista …”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *