Immaginate un’isola in Grecia popolata per la maggior parte da poeti, scrittori, musicanti e artisti. No, non è l’inizio di una fiaba. Siamo a Hydra, nel golfo Saronico del mar Egeo, tra le due isole di Poros e di Spetses, e questa è la storia di amori che finiscono, si trasformano e iniziano dal principio. È la terra promessa degli artisti che tentano fortuna, che qui vengono per lasciarsi sospingere dall’ispirazione. Hydra altro non è che lo step precedente a quello del sogno americano in cui chiunque, con un pizzico di talento si intende, si può realizzare e fare fortuna. Ma non è solo questo, Hydra è anche un luogo dove l’immaginazione si confonde con la vita reale, che obnubila e inebria i sensi, l’isola dove  ci si ubriaca continuamente di vita e di novità, come un baccanale propiziatorio.

Sono gli anni Sessanta e sull’isola di Hydra, che richiama artisti da tutto il mondo, un giorno approda anche un giovane canadese, in fuga dalle soffocanti aspettative borghesi del suo ambiente di provenienza. In questo contesto bucolico, protetto dalla piccola comunità bohémienne, grazie soprattutto alla relazione con Marianne Ihlen, di cui si innamora perdutamente, quel ragazzo troverà l’ispirazione per diventare Leonard Cohen.
Un romanzo fatto di irripetibili atti d’amore, di creatività e di immaginazione, nel quale ogni personaggio si intreccia con l’altro, come fossero fili di un grande arazzo, raccontando la propria storia, fatta di paure, di dubbi, di speranze e di sogni che l’autrice, Tamar Hodes, risolve con arguzia per ciascuno di essi.

Una storia d’amore, che però è fatta anche di pensieri belli, di riflessioni, a volte filosofiche, altre semplici, come semplice può essere, in alcuni casi, la vita. Ma che cos’è l’amore? Amare, a volte, è anche lasciare andare.

Ne consigliamo la lettura a quelle persone che hanno un treno carico di opportunità che sta passando loro davanti e che sono titubanti se salirci oppure no. Prendetelo!

Il libro è disponibile su Maremagnum.com clicca qui oppure su IBS

— — — —


titolo: Un amore a Hydra
sottotitolo: La storia di Leonard Cohen e Marianne Ihlen
autore: Tamar Hodes
editore: Scritturapura
pagine: 286
prezzo: 20 €
pubblicazione: 2021
ISBN: 9788897924692

L’AUTRICE – Tamar Hodes è nata in Israele nel 1961 da genitori sudafricani e, prima di trasferirsi nel Regno Unito, laurearsi a Cambridge e insegnare, ha vissuto a Hydra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *