La storia romanzata perde qualità di documento attendibile, però può acquistare vivacità e divertimento. Un autore intelligente e creativo, raccontando i fatti di un’ epoca, farà vivere personaggi e vicende senza perdere la cornice storica, ma aggiungendo  drammaticità e intreccio.

E’ il caso di Thorton Wilder e di Idi di marzo.

Scritto nel 1948 il testo ha sessant’ anni. Non ha perso niente del suo interesse. La storia è quella di Cesare negli ultimi anni della sua vita. Il romanzo è trattato con una costruzione particolare : un racconto svolto attraverso lettere, che i protagonisti si scambiano e che narrano la trama. E i protagonisti sono Cesare, Cleopatra, Catullo, Lesbia, Cicerone, Bruto e molti altri attori e comprimari dell’ evento : la morte del più famoso generale, scrittore, uomo di stato romano.
Ognuno è libero di leggervi, attraverso l’ invenzione, la realtà che crede.

Thorton Wilder
Idi di marzo
Sellerio editore