L’automobile e’ una Citroen DS 19, con la sua vecchia aria da squalo. La loro vita e’ un continuo partire, viaggiare, fermarsi per pochi mesi – o pochi giorni – e poi ripartire. Una fuga da un presente di imbrogli e piccole truffe verso altri luoghi. Per poi ricominciare con lo stesso sconclusionato sistema di vita. E finire sempre in squallidi appartamenti di squallide urbanizzazioni sulla costa. Ma sempre fuori stagione.. Felipe, quindici anni, si abitua cosi’ alle spiagge d’inverno, alle amicizie brevi con compagni di scuola che frequenta per pochi mesi, alle solite amichette del padre.. Fino a che i due non decideranno di abbandonare la costa per spostarsi verso le grandi citta’. E allora niente sara’ piu’ come prima… Una storia di tensioni e incomprensioni, ma anche di un sodalizio tra un padre che si arrabatta per sopravvivere, e un figlio che alla fine scoprira’ di poter stare solo dalla sua parte…

Juan Martinez De Pison, Strade secondarie.

Paola, Pavia