Il personaggio letterario in assoluto più visto al cinema?

Elementare, Watson!

Ebbene sì, stiamo parlando di Sherlock Holmes, l’investigatore privato che usa la logica e suona il violino, nato dalla penna di Arthur Conan Doyle.

Doyle rese il suo Sherlock Holmes il protagonista di quattro romanzi e ben cinquantasei racconti, trasformandolo in una delle icone della letteratura gialla, divenendo ancora più famoso del suo creatore.

La voce narrante della vita e delle avventure di Holmes è l’amico Watson, medico che  Holmes conosce nel 1881 quando cerca un coinquilino con cui dividere l’appartamento al 221 Baker Street. Watson è un alter ego di di Doyle, anch ‘egli laureato in medicina.

Attraverso romanzi e racconti è possibile ricostruire una biografia del personaggio, per esempio nel racconto L’ultimo saluto. Un epilogo, ambientato nel 1914, si dice che Holmes ha circa 60 anni, quindi si deduce che sia nato nel 1854.

Una filmografia parziale include ben 54 pellicole (il volto cinematografico più famoso è senz’altro quello di Basil Rathbone, che interpretò il detective dal 1939 al 1946), cui si aggiungono 6 serie televisive, svariati fumetti, videogiochi e persino l’omaggio di Disney con Basil L’investigatopo.

 http://www.maremagnum.com/ricerca/risultati?utf8=✓&search%5Bkeyword%5D=sherlock+holmes&commit=Cerca

@Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *