Si rinnova dal 14 al 18 ottobre uno degli appuntamenti più attesi nel mondo editoriale, la Fiera del Libro di Francoforte.

Sessantasei anni di storia (la prima fiera si tenne nel 1949), oltre 300mila visitatori ogni anno e ben 9mila espositori da oltre cento paesi diversi, che propongono al pubblico tutte le più significative ed importanti novità del mondo editoriale, rendendola una tappa obbligata per appassionati e addetti al settore.

Oggi suddivisa in padiglioni e aree tematiche, per provenienza geografica o genere letterario, la Fiera del Libro di Francoforte ha come ospite d’onore per il 2015 l’Indonesia.

a inaugurare l’edizione 2015 della kermesse sarà lo scrittore Salman Rushdie, cosa che ha portato l’Iran a cancellare la sua partecipazione alla manifestazione.

 Il 14 febbraio del 1989 l’ayatollah Ruhollah Khomeini, il leader politico e religioso dell’Iran, annunciò alla radio la condanna a morte dello scrittore di origine indiana Salman Rushdie, che aveva scritto e pubblicato I Versi Satanici (The Satanic Verses), un romanzo in cui, secondo Khomeini, Rushdie insultava la religione islamica e Maometto.

@Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *