“Le storie d’amore catastrofiche contraddistinte da ossessione sessuale sono un mio interesse professionale ormai da molti anni. Si tratta di relazioni la cui durata e la cui intensità differiscono sensibilmente, ma che tendono ad attraversare fasi molto simili: riconoscimento, identificazione, organizzazione, struttura, complicazione…”

Follia è un romanzo di Patrick McGrath e tratta di una tormentata passione che prende vita tra le mura di un ospedale psichiatrico.

Personaggio di spicco all’interno del libro è Stella Raphael, moglie dello psichiatra Max Raphael, che s’invaghisce follemente di un paziente del marito, Edgar Stark, scultore accusato di aver brutalmente assassinato la moglie a causa delle sue paranoie mentali.

Stark a sua volta, ricambia i sentimenti di Stella e darà inizio ad una serie di incontri passionali e fugaci consumati di nascosto.

Tutto questo andrà avanti fino a rovinare la vita non solo di Stella, ma anche di chi le sta più vicino con dei risvolti agghiaccianti.

Un vortice di follia che trascinerà via ogni briciolo di dignità della protagonista, sino a ridurla alla stregua di un guscio vuoto.

Il libro di McGrath è un romanzo bellissimo, travolgente e angosciante. Il lettore si sentirà completamente coinvolto dalla storia e proverà una sorta di amore\odio nei confronti di Stella.

Ho scovato questo libro per caso e sono felicissima di averlo letto. Assolutamente consigliato.

@Cecilia Carbonari

 

Cerca questo libro su http://www.maremagnum.com/ricerca/risultati?search%5Bhas_image%5D=Solo+risultati+con+immagine&search%5Bkeyword%5D=follia+patrick+mcgrath