Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Aldus Club | NAPOLEONE: IL LIBRO E LA PROPAGANDA– Incontro 03/03/2021

Marzo 3 @ 18:00 - 18:30

Gratuito

NAPOLEONE: IL LIBRO E LA PROPAGANDA

L’articolata bibliofilia dell’Imperatore, avido lettore, collezionista, proprietario di favolose biblioteche e promotore dell’amore per il libro e la cultura, raccontata da Paolo Palumbo, storico e collezionista di Napoleonica.

 

Durante la campagna d’Egitto, oltre ad un nutrito contingente militare, Napoleone portò con sé uomini appartenenti al mondo della scienza e un vasto numero di libri. In pieno deserto, il futuro imperatore di Francia, insistette affinché tutti i suoi ufficiali, nei momenti di pausa, si concedessero dei momenti per leggere i libri di storia poiché, a sua detta: “gli ufficiali devono conoscere la storia”. Negli anni che seguirono, il rapporto tra Napoleone e la carta stampata si fece sempre più stretto: egli, infatti, era un avido lettore di ogni genere letterario – prediligeva la storia antica – un raffinato bibliofilo, ma soprattutto imparò ad usare il libro come strumento di propaganda. Le pubblicazioni diventarono un viatico per glorificare la sua persona e le sue imprese agli occhi del mondo, oltre a diventare un oggetto di pregio con il quale omaggiare le personalità più in vista dell’Impero. Le biblioteche dell’Imperatore divennero una sorta di leggenda: in esse potevi trovare libri di ogni genere, tutti rigorosamente rilegati con preziose legature imperiali. Durante tutta la sua frenetica carriera Napoleone credette fermamente che il libro e la cultura fossero l’unica arma da usare per sconfiggere l’ignoranza, un nemico ben più pericoloso delle baionette.

Paolo Palumbo, genovese ma residente a Torino, si occupa da molti anni di storia militare moderna e contemporanea. Appassionato bibliofilo, ha dedicato la sua collezione di libri all’epoca napoleonica, specialmente alle relazioni sulle battaglie e alla memorialistica militare. È attualmente il rappresentante dell’area metropolitana della città di Torino dell’associazione Souvenir Napoléonien. La sua ultima pubblicazione risale al 2016: Il Reparto. Passato e presente del 9° reggimento Col Moschin, vincitore del premio speciale Cerruglio sull’editoria di tematiche militari.

L’incontro avrà luogo mercoledì 3 marzo alle 18.00 e durerà circa 40 minuti, seguiti da un approfondimento durante il quale si potranno porre domande al relatore.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

L’incontro avverrà sulla piattaforma Zoom (https://zoom.us/), che dovrà essere preventivamente scaricata da ogni singolo partecipante sul proprio pc, tablet o cellulare.

Coloro che desiderano partecipare sono gentilmente invitati a PRENOTARSI rispondendo a questa mail. Chi si sarà prenotato riceverà il 3 marzo la mail con il link Zoom per connettersi.

Ai sensi e per gli effetti di cui al Regolamento UE 679/2016 si informa che l’evento sarà registrato e che la partecipazione ad esso costituisce la manifestazione del consenso a tale registrazione e alla sua successiva pubblicazione online.

Ringraziamo Matteo Morelli per la grafica.

IMPORTANTE: Gli incontri sono aperti ai Soci dell’Aldus Club. È possibile associarsi qui: http://www.aldus-club.it/area-soci/

Aldus Club – Associazione Internazionale di Bibliofilia

www.aldus-club.it

Dettagli

Data:
Marzo 3
Ora:
18:00 - 18:30
Prezzo:
Gratuito
Tag Evento:
Sito web:
www.aldus-club.it

Organizzatore

Aldus Club
Email:
Aldusclub1990@gmail.com

Luogo

Zoom