Elio Pagliarani
Inventario privato

Milano – Veronelli Editore – 1959, Brossura, cm. 22,8 x 15,8, pp.52.

Prefazione di Giacomo Zanga. Disegni di Alberto Casarotti. Copertina e impaginazione di Attilio Rossi. Prima edizione., 200 €

“Privato ma non troppo questo Inventario, perché è la storia, anzi la velina, il ricalco di una storia,  di un amore-andato-a-male per un’impiegata milanese, dattilografa o ragioniera che sia. Un idillio durato quanto dura a Milano la primavera; nello sfondo la città, e un certo tipo di alienazione che tocca lui non meno che lei: una coppia la cui storia individuale non ha saputo o potuto combaciare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *