ho iniziato a leggere il libro perchè aveva delle belle mani nella fotografia di copertina.
Il titolo non mi ha colpito minimamente e l’autore mai sentito.
Sin dalla prima pagina mi ha conquistato.
i primi due capitoli sono molto belli, particolari ben scritti(complimenti a colombo m.)e ricchissimi di interessanti riflessioni. dopo cala un pò l’originalità del testo rimenendo sempre una bellisssima dichiarazione d’amore per la madre.
Marilia

Donald Antrim/La vita dopo