La storia contemporanea non è facile da ricordare. Anche persone attente ai fatti recenti e alle loro conseguenze dimenticano, o forse rimuovono.
Un libro di Vittorio Emiliani, Cronache di piombo e di passione, ci riporta a un passato di quarant’anni fa.
Emiliani, inviato e poi direttore del quotidiano romano ‘Il Messagero’ racconta la sua esperienza al giornale dal 1974 al 1987 e, allo stesso tempo, la storia d’Italia in quei tredici anni.
Un libro pieno di fatti e persone, analisi degli uni e ritratti delle altre. Scritto benissimo è una lettura amara e istruttiva.

Vittorio Emiliani
Cronache di piombo e di passione
Donzelli editore