Questo libro ci consegna, per la prima volta, nella sua veste integrale l’Odissea fatta tradurre in latino dal Petrarca e tratta dal manoscritto Parigino 7880.2.

Io lo consiglio agli appassionati di Storia della letteratura italiana del ‘300, a chi è interessato alle biografie ed alle opere di Petrarca e Boccaccio, agli studiosi di filologia: il testo ( un latino medievale ricco di volgarismi) è stato analizzato e confrontato con tutte le principali edizioni critiche delle opere omeriche, mostrando le numerose varianti presenti nella traduzione effettuata da Leonzio Pilato.

Il curatore conclude qui un percorso di recupero iniziato nel 2003 con la pubblicazione, sempre integrale, dell’Iliade ( Parigino 7880.1) dando ora alle stampe anche il secondo manoscritto contenente l’Odissea: due volumi provenienti dalla biblioteca personale del Petrarca e da secoli appartenenti alla Biblioteca Nazionale di Francia, a Parigi.

@Redazione

 

Cerca su https://www.maremagnum.com/libri-moderni/il-codice-parigino-latino-7880-2-odissea-di-omero-tradotta/132088952

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *