Va all’asta una prima edizione autografa di The Worm and the Ring, libro scritto nel 1961 da Anthony Burgess, famoso in tutto il mondo per il romanzo cult A Clockwork Orange, divenuto poi anche cult cinematografico nella trasposizione di Stanley Kubrick.

Il romanzo, in cui Burgess racconta la propria esperienza di insegnante alla Bambury Grammar School all’inizio degli anni ’50, è stato oggetto di una feroce battaglia legale.

Inizialmente pubblicato nel 1961 da Heinemann, è stato poi ritirato dalla circolazione dopo la causa promossa da Gwendoline Bustin, segretaria della scuola nel periodo in cui l’autore lavorava come insegnante e poi divenuta preside della stessa, che, riconosciutasi tra i protagonisti del romanzo, aveva sporto querela.

Un’occasione presso che unica. Della prima stampa originale sono infatti scampate pochissime copie.

Heinmann ha messo in commercio una seconda edizione negli anni ’70, privata delle parti incriminate al processo.

Il romanzo voleva essere, nelle intenzioni di Burgess, una sorta di ciclo dei nibelunghi,trasposto però in ambito scolastico.

@Antonietta Usardi

Cerca su https://www.maremagnum.com/ricerca/risultati?search%5Bkeyword%5D=anthony+burgess

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *