MANTOVA LIBRI MAPPE STAMPE
Sabato 12 e domenica 13 giugno 2021
La più antica mostra mercato di antiquariato librario e collezionismo cartaceo in Italia

Primo evento in presenza del 2021 in Europa nel settore della cartografia d’epoca, in Italia per libri d’antiquariato. Attesi collezionisti e bibliofili da tutta la Penisola e da oltreconfine
Appuntamento al Museo Diocesano Francesco Gonzaga di Mantova con più di 40 espositori da tutto il mondo: dalla California al Belgio, da Parigi a Cipro, tra volumi antichi, mappe introvabili, rarità e capolavori originali, da Dürer a Fontana

www.mantovalibriestampe.com

LA “STAR” DI QUESTA EDIZIONE
Tra le opere di maggior pregio, spicca il manoscritto originale – finora inedito – della presa di Mantova da parte delle truppe Napoleoniche, un vero e proprio esemplare da museo, di proprietà dello Studio Bibliografico Morghen di Roma. Si tratta di una lettera datata 17 luglio 1796 ed inviata da Alessandria, nella quale viene riferito che il Generale Bonaparte invita il pubblico ad assistere all’assedio di Mantova, che stima di conquistare “in meno di 5 ore dopo 3 giorni di bombardamento…”. La Storia smentirà Napoleone: l’assedio durò, infatti, fino al febbraio dell’anno successivo.

Si tratta di un documento storico inedito particolarmente interessante, che tratta della presa di Mantova da parte delle truppe napoleoniche.

Il primo assedio di Mantova ebbe luogo durante la campagna d’Italia del 1796-1797 iniziata da Napoleone Bonaparte, il quale, dopo aver sconfitto Vittorio Amedeo III e le forze austriache di Jean-Pierre de Beaulieu a Lodi, si spinse verso est cingendo d’assedio la città dell’attuale Lombardia.
Di fatto durò dal 4 Luglio 1796 al 2 Febbraio 1797

LETTERA MANOSCRITTA
E’ datata 17 luglio 1796 ed inviata da Alessandria, presumibilmente da un ufficiale francese (ciò presumibilmente perché l’artiglieria di Alessandria aveva in precedenza ricevuto l’ordine di recarsi in aiuto a Mantova).
Vi viene riferito che il Generale Bonaparte ha invitato il pubblico a guardare la conquista di Mantova che secondo Napoleone sarebbe stata conquistata il giorno 17 Luglio 1796 in meno di 5 ore dopo tre giorni di bombardamenti…
Vi si legge infatti, tra le altre cose: “Il Generale Bonaparte ha invitato il pubblico ad andare a vedere la presa di Mantova, egli dice che il 17 la prenderà in meno di 5 ore dopo 3 giorni di bombardamento…” [cosa che poi non accadde, visto che l’assedio durò fino al Febbraio dell’anno successivo].

Proprietà di Studio Bibliografico Morghen, Roma

INFORMAZIONI UTILI SULLA MOSTRA MERCATO
Mantova Libri Mappe Stampe – sabato 12 e domenica 13 giugno 2021
Chiostro del Museo Diocesano Francesco Gonzaga (Piazza Virgiliana, 55 – Mantova)
Orari di esposizione al pubblico: sabato h. 10-18.30; domenica h. 9.30-13
Per i commercianti apertura anticipata venerdì 11 giugno h.15-18.30

Ingresso libero (per i visitatori di Mantova Libri Mappe Stampe riduzione del ticket per visitare la collezione Museo Francesco Gonzaga).

LA MOSTRA ON LINE
Sito web: www.mantovalibriestampe.com
Facebook: https://www.facebook.com/mantovalibrimappestampe.fair

Archivio fotografico dei pezzi: http://bit.ly/Mantova2021_Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *