I gatti nella letteratura

La Festa Nazionale del Gatto è nata nel 1990 in Italia e si festeggia il 17 febbraio, grazie a un referendum proposto dalla giornalista gattofila Claudia Angeletti tra i lettori della rivista “Tuttogatto”. La proposta vincitrice fu quella della signora Oriella Del Col che motivò la sua scelta indicando, tra le altre cose, che febbraio è il mese del segno zodiacale dell’Acquario, ossia degli spiriti liberi ed anticonformisti come quelli dei gatti che non amano sentirsi oppressi da troppe regole e che il numero 17, nella tradizione italiana, è sempre stato ritenuto un numero sfortunato, stessa fama che, in tempi passati, è stata riservata al gatto.
Al di là di queste simpatiche superstizioni, vogliamo oggi ricordare i gatti più famosi nella letteratura. Ve ne vengono in mente altri?

Il micio del racconto Il gatto nero di Edgar Allan Poe, contenuto in Racconti del grottesco e dell’arabesco. Pluto è “un animale di notevoli proporzioni e bellezza, tutto nero e dotato di intelligenza sbalorditiva” che nel racconto è simbolo di sfortuna, malvagità, terrore e morte.


Zorba, il gattone nero del celebre romanzo Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, pubblicato nel 1996. A Zorba viene affidato un uovo di gabbiano: il gatto si prende cura del piccolo insegnandogli a volare.


È il gatto del Cheshire, un personaggio che prende ispirazione da antichi racconti popolari inglesi e che compare per la prima volta nel 1865 nell’opera Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll.


Il gatto Behemoth compare ne Il Maestro e Margherita di Mikhail Bulgakov. Con ogni probabilità è uno dei gatti presenti in letteratura più famosi e geniali. Un grosso gatto nero parlante che è il paggio e il giullare di Woland, in realtà Satana.


La più antica versione della fiaba risale a Giovanni Francesco Straparola, ma più celebri sono le versioni create da Charles Perrault e dai Fratelli Grimm. Il coraggioso gatto con gli stivali, condannato per aver  salvato un topo, in fuga dal Clan dei gatti.


A questo link trovate tutti i libri con tema GATTO presenti su Maremagnum, buona ricerca!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *